Le comprese, l’edilizia popolare ante litteram dei Borboni

Il terremoto del 1857 nella Lucania spinse gli altri dignitari del Regno delle due Sicilie a chiedere un intervento a favore delle popolaziono da parte di Ferdinando II. Le turbolenze in atto e le spinte unitarie in arrivo dal nord fecero si che il sovrano accondiscendesse a questa richiesta e il barone Giacomo Savarese fu [...]